Gente indipendente.pdf

Gente indipendente

Halldór Laxness

Nella selvaggia Islanda a cavallo fra i secoli XIX e XX, la vita del bracciante Bjartur di Sumarhús sembra giungere a una svolta: finalmente, dopo diciotto anni passati al servizio dellufficiale distrettuale, è in grado di acquistare un appezzamento di terreno nella brughiera orientale e dichiararsi indipendente. Dopo anni di pasti frugali e duro lavoro, animati unicamente da discussioni di poesia e letteratura, di politica e di religione, il variegato nucleo familiare di Bjartur potrà definitivamente insediarsi nella casupola di torba da lui stesso costruita. Non solo la storia di un contadino alla conquista della propria emancipazione, ma anche della società islandese dellepoca, di cui lautore mostra le piccolezze e le meschinità.

Dal libro: Gente indipendente di più su questa frase ›› “ Padre nostro, che sei nei cieli , sì, così infinitamente lontano che nessuno sa dove sei, forse da nessuna parte, dacci oggi qualche diamine di briciola da mangiare per la Tua gloria, e perdonaci se non riusciamo a saldare i nostri debiti col commerciante e coi nostri debitori , e soprattutto non indurci in tentazione di essere Gente Indipendente è un libro di Laxness Halldor edito da Iperborea a gennaio 2005 - EAN 9788870911275: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

6.47 MB Dimensione del file
8870911276 ISBN
Gratis PREZZO
Gente indipendente.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Gente indipendente «Era un re nel proprio regno»: ora che Bjartur ha comprato la sua terra dopo diciotto anni di umiliante lavoro per i ricchi vicini, ha vinto la prima battaglia della sua guerra d’indipendenza. Non importa se il suo podere di Sumarhus di solare non ha che il nome,

avatar
Mattio Mazio

"Gente indipendente" è la storia di "quel piccolo mondo di umani che tira a campare nell'oblio delle distese attanagliate dal ghiaccio". La vita nella fattoria è ai confini del mondo, cioè oltre, se consideriamo l'Islanda già ai confini del mondo, la fattoria sta pure oltre. E' una vita ancestrale, primeva, violenta.

avatar
Noels Schulzzi

Dal libro: Gente indipendente di più su questa frase ›› “ Padre nostro, che sei nei cieli , sì, così infinitamente lontano che nessuno sa dove sei, forse da nessuna parte, dacci oggi qualche diamine di briciola da mangiare per la Tua gloria, e perdonaci se non riusciamo a saldare i nostri debiti col commerciante e coi nostri debitori , e soprattutto non indurci in tentazione di essere

avatar
Jason Statham

Gente Indipendente Arriva un momento nella vita di un lettore, in cui si pensa di aver letto le pietre miliari della letteratura e non per presunzione, ma perché scava, scava nulla riesce più a stupire davvero, poche sono le cose che regalano l’afflato universale della grande Letteratura.

avatar
Jessica Kolhmann

Il Premio Nobel per la Letteratura Halldór Laxness riconcilia l'epopea e la narrativa delle saghe medievali islandesi con la sensibilità moderna dei grandi romanzieri europei novecenteschi: Gente indipendente non è soltanto la storia di un contadino alla conquista della propria emancipazione, ma anche della società islandese dell'epoca, di cui Laxness mostra impietosamente piccolezze e