Uomo e natura. Trimestrale delle aree protette mediterranee (primavera 1997).pdf

Uomo e natura. Trimestrale delle aree protette mediterranee (primavera 1997)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Uomo e natura. Trimestrale delle aree protette mediterranee (primavera 1997) non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

L'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura colloca questa diaspora vegetale al terzo posto nella classifica degli indici di pericolosità per le biodiversità locali. Logica vorrebbe che le piante allogene trovassero difficoltà a ambientarsi in aree diverse dalla propria; i fatti invece dicono il contrario. La presenza dell'uomo ha, purtroppo, notevolmente alterato i precari equilibri originari, soprattutto nel piano basale, a discapito di ambienti naturali, come le estese foreste pedemontane, le zone umide e le zone costiere contribuendo così alla scomparsa di una flora assai particolare e significativa, oggi non più presente. LE AREE PROTETTE

9.21 MB Dimensione del file
none ISBN
Uomo e natura. Trimestrale delle aree protette mediterranee (primavera 1997).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

tutela della natura. In Italia, il sistema delle aree protette copre un'estensione di circa 9.474.343 ettari, interessando il 21% della superficie terrestre e il 19,1% ... 19/97 "Norme per l'istituzione e la gestione delle aree naturali protette nella Regione Puglia" e dell'art. 12 L. 394/91 "Legge quadro sulle aree protette" Strumenti ...

avatar
Mattio Mazio

Le applicazioni della fitodepurazione per il trattamento delle acque di prima pioggia, derivanti dal dilavamento di superfici impermeabilizzate (aree urbane, piazzali di zone industriali, autostrade, aeroporti, etc.), sono ormai numerose su scala internazionale e spesso indicate come Best Management Practices nella riduzione dellinquinamento diffuso (NSW, 1998; Shutes ed altri, 1997 e 1999

avatar
Noels Schulzzi

La funzione principale di un'area protetta è mantenere l'equilibrio ambientale del ... i parchi naturali sono vere riserve ambientali create dalla natura e gestite dall' uomo, ... l'istituzione delle aree protette sono dettate all'articolo 2 della L. 29/97: ...

avatar
Jason Statham

S.I.B.M. -SOCIETÀ ITALIANA DI BIOLOGIA MARINA ONLUS Cod. Fisc. 00816390496 -Cod. Anagrafe Ricerca 307911 FV Sede legale c/o Acquario Comunale, Piazzale Mascagni 1 -57127 Livorno

avatar
Jessica Kolhmann

1997 1997-2000 - Si reca frequentemente in provincia di Messina, particolarmente per studiare la zona Jonica, e successivamente con l'incarico a Casa_Verga (Catania) studia il territorio etneo da punto di vista entoantropologico. Incarico di responsabile Ufficio tecnico per i servizi didattici Presso Dipartim. BB.CC.AA.ed EP(marzo).