Social housing. Soddisfare il fabbisogno abitativo mediante ledilizia sociale.pdf

Social housing. Soddisfare il fabbisogno abitativo mediante ledilizia sociale

Santi M. Cascone, Irene Lionti

Il volume tratta le nuove politiche abitative avviate già da tempo in molti Paesi della Comunità Europea e che negli ultimi anni vedono una ricca legislazione anche nella penisola italiana, con lo scopo di fronteggiare lemergenza abitativa fornendo alloggi alle classi sociali intermedie spesso indicate con il termine fascia grigia.

La Regione Lazio con l'art. 18 della legge n. 21 del 2009, occupandosi dello standard per l'edilizia residenziale sociale, ha previsto che al fine di soddisfare il fabbisogno di alloggi sociali ed evitarne la concentrazione in circoscritti ambiti urbani, negli strumenti urbanistici generali di nuova formazione e nei relativi strumenti attuativi, nonché nelle varianti generali di nuova

4.47 MB Dimensione del file
8854885738 ISBN
Social housing. Soddisfare il fabbisogno abitativo mediante ledilizia sociale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il social housing sotto il profilo delle politiche sociali / 51. 5. I diversi ... mediante un rilancio dell'attività edilizia, tale da rispondere anche ai biso- gni abitativi ... Nel 2005 è stato calcolato il fabbisogno abitativo dei giovani, tra i 26 e i 35 anni, che ... Obiettivi: soddisfare una domanda abitativa di natura temporanea, costru-. F555 il Social Housing ... SOCIAL HOUSING A ROMA ... a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul mercato: famiglie a basso reddito, ... adeguarli al fabbisogno stimato “anche attivando processi partecipativi che ... dell'edilizia esistente” e “alla costruzione di nuova edilizia residenziale con tipologie a palazzina e villini”.

avatar
Mattio Mazio

Il social housing sotto il profilo delle politiche sociali / 51. 5. I diversi ... mediante un rilancio dell'attività edilizia, tale da rispondere anche ai biso- gni abitativi ... Nel 2005 è stato calcolato il fabbisogno abitativo dei giovani, tra i 26 e i 35 anni, che ... Obiettivi: soddisfare una domanda abitativa di natura temporanea, costru-.

avatar
Noels Schulzzi

abitative il concetto di social housing tende quindi a variare da uno Stato all'altro. ... il ruolo che gli è attribuito, cioè: soddisfare i bisogni abitativi delle fami- glie in termini di ... mediante il convenzionamento dei prezzi degli edifici. Si arrivò così agli ... Per fronteggiare tale fabbisogno furono varati alcuni programmi di edilizia. ... è nata in Italia l'edilizia privata sociale, la versione italiana del social housing. L'edilizia privata sociale promuove lo sviluppo di progetti e iniziative ... privato, ossia mediante investimenti e non attraverso contributi a fondo perduto. ... alle famiglie non in grado di soddisfare sul mercato le proprie esigenze abitative, ma con ...

avatar
Jason Statham

Governance dei processi e trasformazioni urbane: il ruolo dell'edilizia sociale ... il recupero delle periferie, il fabbisogno abitativo, il ruolo stragetico dell'energia rinnovabile ... l'interpretazione della domanda da soddisfare traducendola in input per ... loggi sociali mediante la definizione di rigorose categorie di be- neficiari.

avatar
Jessica Kolhmann

Le moderne forme dell’abitare, l‘edilizia residenziale sociale e il nuovo disegno del territorio. Su questi temi punta l’obiettivo nagorà, il blog dei costruttori La Fondazione Housing Sociale opera oggi su tutto il territorio nazionale, avendo attivato una rete di collaborazioni che vanno dalla Cassa Depositi e Prestiti, alle principali Sgr immobiliari, dalle fondazioni di origine bancaria ai protagonisti del mondo della cooperazione abitativa. È infatti nata nel 2009, con l'approvazione del "Piano Nazionale per l'Edilizia abitativa", l'esperienza del