Paesaggi. Percorsi tra mito, natura e storia.pdf

Paesaggi. Percorsi tra mito, natura e storia

P. Capone, M. Ferriolo Venturi (a cura di)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Paesaggi. Percorsi tra mito, natura e storia non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

L'indagine si muove tra mito e natura, in paesaggi culturali ricchi di suggestioni, ma anche di ambiguità: dalla sfuggente fisionomia di Iride, che nella documentazione letteraria e figurativa è "angelos" e "suivante" divina, ma è estranea forse a una forma di devozione religiosa, alla folla di superstizioni che si polarizzano intorno all'arcobaleno, ritenuto perlopiù un infausto presagio. Il viaggio attraverso la Sicilia occidentale parte dalle distese di sale e vecchi mulini del Trapanese. Scendendo lungo la costa, si incontra il centro di Marsala, dove ebbe luogo lo sbarco dei Mille. Inevitabile proseguire verso l'entroterra, a Calatafini, l'antico centro che fu teatro della decisiva vittoria dei Garibaldini. Anche Segesta propone un tuffo nella storia con il Parco

1.33 MB Dimensione del file
8883350987 ISBN
Paesaggi. Percorsi tra mito, natura e storia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Se vuoi essere a contatto con la natura e scoprire luoghi particolari e magici, la Costa degli Etruschi è il luogo che fa per te. Tutti gli appassionati di trekking, che vogliono essere un tutt'uno con cielo, terra e mare non possono perdersi questa terra affascinante che propone itinerari per qualsiasi livello di camminatore, dalle famiglie con bambini ai più allenati che vogliono sfidare Festival della Natura nel Cilento tra il mito e realtà storica; 17 e 19 marzo, ore 9.30 La storia … i percorsi dei terracottai: laboratori didattico – ambientali e creativi 18 marzo, ore 19.00 Raku: la festa del fuoco in spiaggia. Filosofia, città e paesaggi sublimi

avatar
Mattio Mazio

Percorsi tra natura e architettura. Un luogo ideale dove passeggiare o andare in bici è sicuramente il Montello, capace di unire natura, storia e architettura. Particolarmente interessante è il percorso che unisce l’ossario o il monumento a Francesco Baracca con l’abbazia di Sant’Eustachio. Tra canneti, canali, pinete, boschi e innumerevoli paesaggi i ciclisti incontrano un paesaggio unico in Italia. Quattro gli itinerari da percorrere lungo il Delta del Po in bici, selezionati per voi per innamorarsi di questa incredibile foce.

avatar
Noels Schulzzi

Il Parco Nazionale dello Stelvio, istituito nel 1935, con i suoi 134.620 ettari è il più grande parco italiano nel cuore delle Alpi centrali e comprende l’intero massiccio montuoso dell’Ortles-Cevedale. Il parco, che si estende nelle quattro province di Trento, Bolzano, Brescia e Sondrio, offre uno scenario unico fatto di ghiacciai, cascate, laghi glaciali e corsi d’acqua, ampie Trekking in Costiera Amalfitana: un paradiso terrestre tra mito e realtà . La Costiera Amalfitana è un angolo di paradiso in terra e notevoli sono i paesaggi e gli angoli di natura da esplorare, con viste panoramiche mozzafiato sull'intera Costiera Amalfitana, la Penisola Sorrentina, che si estendono fino a Capri. Nell'immaginario comune la Costiera Amalfitana è quella conosciuta dalle

avatar
Jason Statham

*Itinerari tra natura e cultura in cui potrete camminare scalzi e immergervi nella magia di un villaggio nuragico nel bosco; passeggiare lentamente sull’altopiano della Giara dove vivono i cavallini selvatici, unici esemplari di questa razza endemica; pedalare in bicicletta nella penisola del Sinis, area marina protetta ricca di storia nuragica, fenicio-punica e romana; visitare le vecchie Con la famiglia lungo la valle del Reno tra il mito della Loreley Un luogo ricco di storia, misticismo e romanticismo che può essere scoperto navigando e pedalando. Stiamo parlando della valle del medio-alto Reno in Germania, nota anche come Valle della Loreley che deve il suo nome a una rupe di ardesia alta circa 132 metri presso St. Goarshausen.

avatar
Jessica Kolhmann

*Itinerari tra natura e cultura in cui potrete camminare scalzi e immergervi nella magia di un villaggio nuragico nel bosco; passeggiare lentamente sull’altopiano della Giara dove vivono i cavallini selvatici, unici esemplari di questa razza endemica; pedalare in bicicletta nella penisola del Sinis, area marina protetta ricca di storia nuragica, fenicio-punica e romana; visitare le vecchie