Istituzioni per la pace. Teoria e pratica della sicurezza collettiva da Versailles alla ex Jugoslavia.pdf

Istituzioni per la pace. Teoria e pratica della sicurezza collettiva da Versailles alla ex Jugoslavia

Filippo Andreatta

Attraverso la ricostruzione delle diverse concezioni di sicurezza collettiva e lanalisi di alcuni casi esemplari (Abissinia, guerra del Golfo, Bosnia, Kosovo), lautore sviluppa la propria argomentazione sul tema della sicurezza internazionale: non necessariamente le istituzioni internazionali devono essere forti per essere utili. Istituzioni relativamente deboli possono permettere, facilitando con la diplomazia, la cooperazione tra Stati. Paradossalmente è una concezione non radicale e non massimalista, antica e scarsamente popolare tra i cittadini delle democrazie moderne, quella che maggiormente appare in grado di contribuire a mantenere lordine internazionale nel XXI secolo.

2. IL SOTTOSEGRETARIO AGLI ESTERI, SUVICH, AL MINISTRO A BELGRADO, GALLI . T. 1316/130 R. Roma, 28 settembre 1934, ore 24. Suoi telegrammi 147-152 (4). le rivoluzioni del 1848 una rivoluzione europea nel 1848 gran parte orientale (francia, italia, impero asburgico, confederazione germanica) fu invasa da una

7.75 MB Dimensione del file
8815076832 ISBN
Gratis PREZZO
Istituzioni per la pace. Teoria e pratica della sicurezza collettiva da Versailles alla ex Jugoslavia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

• Per la Locarno balcanica » nel quale, dopo avere magnificato i risultati dei trattati di Locarno per la pace nell'Europa occidentale, dice che l'esempio della Germania deve indicare anche agli altri ex nemici la via per riavvicinarsi ai loro vicini ed aggiunge testualmente: • Per la Locarno balcanica pare che la Jugoslavia sia chiamata a prendere seriamente l'iniziativa seguendo l

avatar
Mattio Mazio

1. Introduzione . Lo sviluppo tecnologico sta causando una discontinuita` nel modo con cui organizzare ed impiegare la forza militare. Stanno mutando non solo le modalità d'impiego di questa, ma anche i suoi significato e strumentalità per il conseguimento di obiettivi politici.

avatar
Noels Schulzzi

Istituzioni per la pace: teoria e pratica della sicurezza collettiva da Versailles alla ex Jugoslavia. alla ex Jugoslavia. IL MULINO. BOLOGNA. 2000 pag 352 Lit 45.000 bibliografia; collana 'Ricerca' CAS 11.2000; ANDREATTA Filippo Alla ricerca dell' ordine mondiale. L' Occidente di fronte alla guerra. IL MULINO. BOLOGNA. 2004 pag 154 € 10,50 Istituzioni per la pace. Teoria e pratica della sicurezza collettiva da Versailles alla ex Jugoslavia 23.24 € 52628 - Bedini, A.: Storia delle relazioni internazionali Vol 1: Dalla pace di Versailles alla conferenza di Potsdam 1919-1945 38.00 € 57552 - Di Nolfo, E.:

avatar
Jason Statham

Compra Istituzioni per la pace. Teoria e pratica della sicurezza collettiva da Versailles alla ex Jugoslavia. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei. Tra le sue pubblicazioni: Istituzioni per la pace. Teoria e pratica della sicurezza collettiva da Versailles alla ex Jugoslavia (Bologna 2000); Mercanti e guerrieri.

avatar
Jessica Kolhmann

anche per questo che parteciparono, come “associati”, alla prima guerra mondiale. Paradossalmente il ... Anche se gli Stati Uniti sono in una condizione di pace e prosperità, ... sistema di sicurezza collettiva, il Mulino, Bologna 2005, p. 29. ... nuova amministrazione Truman: nella pratica passarono più di due anni dalla fine ...