Il titolo è Emilio. Uno a cui accadono cose.pdf

Il titolo è Emilio. Uno a cui accadono cose

Francesco Lollerini

Emilio, sfinito consierge livornese dellHotel Margherita, trascorre gran parte del suo tempo a dribblare fra i perfidi soprusi del direttore Sottolano, i cacofonici rimproveri della mitragliante moglie Marisa, e altri assurdi accadimenti che gli piovono dal cielo, come solo una giraffa sa piovere. Tra surrealtà, tanto malessere disumano e sotterfugi guardinghi della mente, riuscirà Emilio, con laiuto di un disagiato hippie, a consumare un pasto decente?

Giornalista: uno scrittore, la cui immaginazione creatrice è limitata dalla realtà. (Gabriel Laub) Guai al paese in cui si vendono più facilmente i giornalisti dei giornali. (Nicolae Petrescu Redi) Ritengo una delle fortune della mia vita il fatto di non scrivere per i giornali. Le mie tasche ci rimettono, ma la mia coscienza è …

5.68 MB Dimensione del file
8899750300 ISBN
Il titolo è Emilio. Uno a cui accadono cose.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Oltre alle bellezze paesaggistiche, l'Italia è famosa nel mondo anche per il suo enorme patrimonio storico, artistico e culturale; motivo per cui tanti turisti provenienti da tutto il mondo vengono tutto l'anno a visitare la nostra penisola. Ma le bellezze italiche non si limitano solo a monumenti, musei e antichi edifici, ma anche alla letteratura. A tal proposito, nella seguente lista

avatar
Mattio Mazio

Molte cose di questo libro sono un segreto, in primis il suo titolo, ma anche il suo autore è palesemente uno pseudonimo, chiamarsi Pseudonymous lo trovo geniale per uno scrittore che vuole celare la …

avatar
Noels Schulzzi

Le migliori cose non si attengono a piani o programmi. La maggior parte delle volte è sufficiente lasciarsi trasportare, lasciare che le cose succedano da sole, per caso, con la mentalità aperta di chi non si aspetta niente, ma che però sogna tutto. Probabilmente avrete sentito parlare della legge dell’attrazione.

avatar
Jason Statham

La sfida a cui Gadda vittoriosamente si sottopone è quella di raccontare con il linguaggio, che per natura è successivo, come avrebbe detto Borges, fatti che accadono simultaneamente: tre minuti, questo è il «tempo della storia» dichiarato in esordio, o se si vuole il tempo che impiega il fuoco a mettere in fuga o in stato di angoscia i casigliani. Molte cose di questo libro sono un segreto, in primis il suo titolo, ma anche il suo autore è palesemente uno pseudonimo, chiamarsi Pseudonymous lo trovo geniale per uno scrittore che vuole celare la …

avatar
Jessica Kolhmann

Per il titolo vale però la regola generale che si è già enunciata a proposito dell’incipit: non deve ingannare il lettore. 1) Cercate il vostro titolo nel vostro libro e, soprattutto, fatelo cercare ad altri.Un lettore fidato leggendo il vostro romanzo potrebbe trovarvi dentro, nascosto in qualche frase, il titolo perfetto che voi autori, totalmente immersi nell’opera, non sareste mai Un luogo a cui tornare è un libro di Fioly Bocca pubblicato da Giunti Editore nella collana A: acquista su IBS a 12.26€!