Abbiamo vinto noi. Storia di Ignazio Cutrò limprenditore che ha detto no alla mafia.pdf

Abbiamo vinto noi. Storia di Ignazio Cutrò limprenditore che ha detto no alla mafia

Benny Calasanzio Borselino

Ignazio Cutrò fino al 1999 è semplicemente questo: un imprenditore siciliano che vive una vita tranquilla con la sua famiglia. Nellottobre di quellanno però gli incendiano il primo mezzo, una pala meccanica. Da quel giorno sarà un susseguirsi di minacce e attentati, circa venti, che lo porteranno nel 2006 ad avere una scorta e nel 2008 dritto dentro al programma speciale per la protezione dei testimoni di giustizia, insieme a tutta la sua famiglia. Non ha mai pagato un solo euro alla mafia, ha denunciato tutto e subito. Non ha cambiato identità e nemmeno paese e continua a fare limprenditore combattendo per i suoi diritti e per quelli di tutti i testimoni di giustizia. Questo libro è un messaggio di vittoria: contro la mafia si può vincere grazie allo Stato e nonostante lo Stato. Non servono eroi, ma solo persone perbene che fanno con dignità il proprio dovere.

Si terrà venerdì 15 dicembre, a partire dalle ore 19.00, presso la Casa Museo Joe Petrosino a Padula, la presentazione del libro “Abbiamo vinto noi – storia di Ignazio Cutrò, l’imprenditore che ha detto No alla mafia” di Benny Calasanzio Borsellino.. Parteciperà alla presentazione il protagonista della vicenda, Ignazio Cutrò, oggi presidente dell’Associazione Nazionale Testimoni Il 7 luglio alle 21.30, si parte con la presentazione del libro “Abbiamo vinto noi. Storia dell’imprenditore Ignazio Cutrò che ha detto no alla mafia”, con l’autore e il protagonista

1.46 MB Dimensione del file
8898231059 ISBN
Gratis PREZZO
Abbiamo vinto noi. Storia di Ignazio Cutrò limprenditore che ha detto no alla mafia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Libri – “Abbiamo vinto noi storia di Ignazio Cutrò”, venerdì la presentazione a Padula 13 Dicembre 2017 News Padula (SA) – Si terrà venerdì 15 dicembre alle ore 19.00, presso la Casa Museo Joe Petrosino, la presentazione del libro “Abbiamo vinto noi-storia di Ignazio Cutrò, l’imprenditore che ha detto no alla mafia” di Benny Calasanzio Borsellino. Il 3 ottobre “Parole di carta” incontrerà Ignazio Cutrò e il libro "Abbiamo vinto noi. Storia di Ignazio Cutrò, l'imprenditore che ha detto no alla mafia" scritto con Benny Calasanzio

avatar
Mattio Mazio

Abbiamo vinto noi. Storia di Ignazio Cutrò l'imprenditore che ha detto no alla mafia è un eBook di Calasanzio Borselino, Benny pubblicato da Melampo a 4.99. Il …

avatar
Noels Schulzzi

Libri di Criminalità organizzata. Acquista Libri di Criminalità organizzata su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! - Pagina 16

avatar
Jason Statham

Calasanzio Borsellino nel libro ​Abbiamo vinto noi. La vera storia di Ignazio Cutrò l'imprenditore che ha detto no alla mafia​, Gianfranco Franciosi con ​Gli ... 14 dic 2019 ... Focus Vite da Storia ... Ignazio Cutrò è un uomo che ha scelto di non abbandonare la sua ... lotta alla mafia in questo Paese non sarà una priorità, la mafia ha vinto. Finché una persona che denuncia viene lasciata a se stessa abbiamo fallito». ... Cutrò sorride, «Con noi raramente collaborano, forse perché  ...

avatar
Jessica Kolhmann

Libri di Criminalità organizzata. Acquista Libri di Criminalità organizzata su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! - Pagina 16 Storia dell’abbandono di un imprenditore e testimone di giustizia che combatte la mafia in terra natìa. Dopo aver denunciato Cosa Nostra la sua azienda è sul lastrico, ma Cutrò non rinnega la scelta fatta: “Sono i mafiosi a doversene andare, non noi”