«Sua maestà è una pornografia!». Italiano popolare, giornalismo e lingua della politica tra la grande guerra e il referendum del 1946.pdf

«Sua maestà è una pornografia!». Italiano popolare, giornalismo e lingua della politica tra la grande guerra e il referendum del 1946

Mirko Volpi

Nell’ottica di una ridefinizione del linguaggio politico italiano nei cruciali decenni tra le due guerre mondiali e del ruolo giocato anche su questo versante dal fascismo, Mirko Volpi ha studiato una quantità di testi di vario genere: lettere scritte al Re e giornali per soldati durante la Grande Guerra, riviste di regime, fogli clandestini della Resistenza e periodici dell’immediato dopoguerra. Analizzando documenti di italiano popolare (reali, come le missive minatorie inviate ai Savoia, o d’invenzione parodistica, come quelli creati sui giornali di trincea) e testi giornalistici (le battagliere pubblicazioni dei gruppi partigiani negli anni della guerra civile e il guareschiano e vigorosamente militante «Candido», sulle cui pagine nacque la fortunata epopea di Don Camillo), la sua ricerca illustra capitoli nuovi del nesso tra lingua e popolo, lingua e politica, lingua e identità nazionale.Indice:IntroduzioneBibliografiaI. La scrittura della protesta nelle lettere al Re durante la Grande GuerraII. Italiano popolare al fronte: la satira del semicolto in trinceaIII. Italiano popolare e satira fascista: il caso della «Mondina»IV. La lingua della stampa clandestina in Lombardia durante la ResistenzaV. Guareschi e le parole della politica tra il «Candido» e Mondo piccoloIndice delle parole e delle locuzioni notevoliIndice dei nomiNota sullAutoreMirko Volpi si è formato a Pavia, dove collabora con la cattedra di Linguistica italiana. Si è occupato di Dante (sue letture di canti sono apparse sulla «Rivista di Studi Danteschi») e dell’antica esegesi dantesca, curando l’edizione critica del Commento alla Commedia di Iacomo della Lana (Roma, 2009), e pubblicando la monografia «Per manifestare polida parladura». La lingua del commento lanèo alla ‘Commedia’ nel ms. Riccardiano-Braidense (Roma, 2010). Ha studiato inoltre vari aspetti della produzione letteraria lombarda tra il Barocco e il Romanticismo, Manzoni incluso. Ha lavorato inoltre su Emilio Salgari e Mario Pomilio (di cui ha anche curato la riedizione del Nuovo corso

«Quale opera tra le cento è quella che amo di più o che è per me più significativa ? ... In mostra gioielli della sua collezione per una riflessione sul '900 italiano ... anzi lo sbocco inevitabile del suo pensiero politico: è la giornalista e studiosa Ada ... La Grande Guerra rivive nella documentazione fotografica, per la massima ... 26 ott 2015 ... ... volume: “Sua maestà è una pornografia!”. Italiano popolare, giornalismo e lingua della politica tra la Grande Guerra e il referendum del 1946 ...

7.32 MB Dimensione del file
8862924682 ISBN
«Sua maestà è una pornografia!». Italiano popolare, giornalismo e lingua della politica tra la grande guerra e il referendum del 1946.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fotovoltaicipulizia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

14 mag 2017 ... resa dalla Banca Popolare di Sondrio, titolare del trattamento ai ... che valga più del silenzio». La sua è anche una pedagogia a distin- ... ita l im ag e. , Th e. Mu s e u m o f Mode rn. Art, Ne w. Y o rk. /S ca la. , F ire ... Il legame tra democrazia e capitalismo si va dissol- ... Ferrara, giornalista e scrittore politico,.

avatar
Mattio Mazio

E infine, una nuova guerra sarà l'ennesimo motivo per una rialzata di testa del ... sfide nei comuni di Ferrara tra Alan Fabbri (centrodestra, al 48.44% al primo turno) e Aldo ... Il 2 e 3 giugno del 1946 gli italiani si recarono alle urne per un referendum ... L'Italia è stata guidata, in questo percorso, dalle indicazioni della sua ...

avatar
Noels Schulzzi

«Sua maestà è una pornografia!». Italiano popolare, giornalismo e lingua della politica tra la grande guerra e il referendum del 1946, Libro di Mirko Volpi. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da libreriauniversitaria.it, collana Storie e linguaggi, brossura, data pubblicazione 2014, 9788862924689.

avatar
Jason Statham

Nell’ottica di una ridefinizione del linguaggio politico italiano nei cruciali decenni tra le due guerre mondiali e del ruolo giocato anche su questo versante dal fascismo, Mirko Volpi ha studiato una quantità di testi di vario genere: lettere Due intellettuali inglesi di fronte alla prima guerra mondiale - Manzari Mauro (Scarica) L' opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica e altri scritti - Walter Benjamin (Scarica) L'occhio di Polifemo. Studi su Pulci, Tasso e Marino - Cabani M. Cristina (Scarica) La falsa nota di Nyambé.

avatar
Jessica Kolhmann

«Sua maestà è una pornografia!». Italiano popolare, giornalismo e lingua della politica tra la grande guerra e il referendum del 1946, Libro di Mirko Volpi. «Sua Maestà è una pornografia!» Italiano popolare, giornalismo e lingua della politica tra la Grande Guerra e il referendum del 1946. Libreriauniversitaria.it ...