L’industria fotovoltaica europea cerca la riscossa

Giovedì, 19 Gennaio 2017
L’industria fotovoltaica europea cerca la riscossa

L’ingresso sul mercato del fotovoltaico della presenza orientale ha causato il temporaneo tramonto dell’industria solare europea. Tuttavia, la battaglia continua!
Misure antidumping e nuove strategie possono aiutare la risalita e riportare il fotovoltaico europeo in posizione dominante sul mercato.

Partendo dalla potenza installata, si punta a un nuovo obiettivo: nel 2030 sempre più cittadini e aziende in Europa installeranno impianti fotovoltaici. Alla crescita della domanda, dovrà corrispondere però l’offerta di moduli, inverter e sistemi di accumulo da parte delle aziende produttrici europee.

Il prezzo del fotovoltaico

I costi dei moduli fotovoltaici in silicio (il materiale più tradizionale di cui sono fatti i pannelli solari), riescono già a raggiungere prezzi competitivi. Tuttavia, abbattere ulteriormente i costi dei pannelli potrebbe essere una nuova spinta per il settore.

Il suggerimento più concreto è puntare sulla maggiore purezza del silicio e su wafer con spessore di 100 micron.

Studi e progressi dell’industria fotovoltaica europea

La ricerca nel settore in ambito europeo ha già fatto passi avanti. Diverse sono le realtà impegnate a trovare nuove soluzioni tecnologiche che potrebbero abbassare ulteriormente i prezzi del fotovoltaico: tra queste anche alcune realtà italiane e tedesche.

Uno degli ultimi studi ha proposto un metodo utile al riciclaggio della polvere di silicio, raccolta durante il taglio dei lingotti – wafering

Restano al primo posto come tecnologie fotovoltaiche più all’avanguardia le celle solari in perovskite: il materiale cristallino, più versatile e flessibile del tradizionale silicio, sfrutta una più ampia porzione dello spettro solare e soprattutto si estende a più applicazioni in ambito fotovoltaico.

Sfiorando un’efficienza del 25-26% si potrebbe davvero trarre il massimo dagli impianti fotovoltaici e ristabilire il primato europeo sul mercato globale. 

Ultime News

I pannelli non sono autopulenti! Come e quando pulire i pannelli solari
16/02/2017

È vero, siamo ancora in inverno! Ma cosa dire dei pannelli solari sui tetti oggi ancora ricoperti da ghiaccio e neve? Allontana l’idea che gli impianti del sole si puliscano da soli e...

Combattere lo smog con gli impianti fotovoltaici
26/01/2017

L’inquinamento in Italia è alle stelle. Le polveri sottili hanno superato il limite consentito anche grazie all’anticiclone che persevera sulla penisola...

L’industria fotovoltaica europea cerca la riscossa
19/01/2017

L’ingresso sul mercato del fotovoltaico della presenza orientale ha causato il temporaneo tramonto dell’industria solare europea. Tuttavia, la battaglia...